45 CASİYE

  • 45:1

    Hâ', Mîm.

  • 45:2

    La rivelazione del Libro proviene da Allah, l'Eccelso, il Saggio.

  • 45:3

    In verità nei cieli e sulla terra ci sono segni per coloro che credono,

  • 45:4

    nella vostra creazione e negli animali che dissemina [sulla terra], ci sono segni per coloro che credono con fermezza.

  • 45:5

    Nell'alternarsi della notte e del giorno, nell'acqua che Allah fa scendere dal cielo e per mezzo della quale vivifica la terra dopo che era morta, nel dispiegarsi dei venti, ci sono segni per coloro che ragionano.

  • 45:6

    Ecco i versetti di Allah, che noi ti recitiamo in tutta verità. In quale discorso e in quali segni potranno credere, oltre a [quelli] di Allah?

  • 45:7

    Guai ad ogni bugiardo peccatore,

  • 45:8

    che ode recitare davanti a sé i versetti di Allah, ma insiste nella sua superbia, come se non li avesse affatto uditi! Annunciagli dunque un doloroso castigo.

  • 45:9

    Se impara qualcuno dei Nostri versetti, li volge in scherno. Ecco coloro che avranno l'umiliante tormento:

  • 45:10

    li attende l'Inferno. Non servirà a niente quel che avranno fatto, né gli alleati che si sono presi all'infuori di Allah. Avranno un castigo terribile.

  • 45:11

    Questa è la guida. Coloro che non credono nei segni del loro Signore avranno doloroso supplizio.

  • 45:12

    Allah è Colui Che ha messo il mare al vostro servizio, affinché vi scivoli la nave per ordine Suo e voi vi procuriate la Sua grazia, affinché siate riconoscenti.

  • 45:13

    E vi ha sottomesso tutto quello che è nei cieli e sulla terra: tutto [proviene] da Lui. In verità in ciò vi sono segni per coloro che riflettono.

  • 45:14

    Di' ai credenti di perdonare coloro che non sperano nei Giorni di Allah: [Egli] compenserà ogni popolo per quello che si è meritato.

  • 45:15

    Chi fa il bene, lo fa per se stesso, e chi fa il male lo fa contro di sé. Infine sarete tutti ricondotti al vostro Signore.

  • 45:16

    Già abbiamo dato ai Figli di Israele la Scrittura, la saggezza e la profezia. Concedemmo loro cibi eccellenti e li preferimmo agli altri popoli.

  • 45:17

    Demmo loro prove evidenti del [Nostro] Ordine; non si divisero, astiosi gli uni con gli altri se non dopo che giunse loro la scienza. In verità nel Giorno della Resurrezione il tuo Signore giudicherà tra di loro, a proposito delle loro divergenze.

  • 45:18

    In seguito ti abbiamo posto sulla via dell'Ordine.

  • 45:19

    Non potranno giovarti in nulla contro Allah. In verità gli ingiusti sono alleati gli uni degli altri, mentre Allah è alleato dei timorati.

  • 45:20

    Questo [Corano] per gli uomini, è un appello al veder chiaro, una guida e una misericordia per coloro che credono fermamente.

  • 45:21

    Coloro che commettono il male credono che Noi li tratteremo alla stessa stregua di coloro che credono e compiono il bene, come se fossero uguali nella loro vita e nella loro morte? Come giudicano male!

  • 45:22

    Allah creò in tutta verità i cieli e la terra, affinché ogni uomo sia compensato per quel che avrà fatto. Nessuno subirà un torto.

  • 45:23

    Non ha visto quello che assume a divinità le sue passioni? Allah scientemente lo allontana, suggella il suo udito e il suo cuore e stende un velo sui suoi occhi. Chi lo potrà dirigere dopo che Allah [lo ha sviato]? Non rifletterete dunque?

  • 45:24

    Dicono: “Non c'è che questa vita terrena: viviamo e moriamo; quello che ci uccide è il tempo che passa”. Invece non possiedono nessuna scienza, non fanno altro che illazioni.

  • 45:25

    Quando vengono recitati a loro i Nostri versetti espliciti, non hanno altro argomento eccetto: “Fate risorgere i nostri avi, se siete sinceri”.

  • 45:26

    Di': “Allah vi dà la vita e poi vi dà la morte, quindi vi riunirà nel Giorno della Resurrezione. Non c'è dubbio in proposito, ma la maggior parte degli uomini non lo sa”.

  • 45:27

    [Appartiene] ad Allah la sovranità dei cieli e della terra; e nel Giorno in cui scoccherà l'Ora, saranno perduti i seguaci della falsità.

  • 45:28

    E vedrai ogni comunità genuflessa. Ogni comunità sarà convocata davanti al suo libro: “Oggi sarete compensati per quello che avete fatto”.

  • 45:29

    Ecco il Nostro Libro che rivela la verità su di voi: sì, abbiamo tenuto nota di [tutto] ciò che facevate.

  • 45:30

    Quanto a coloro che avranno creduto e compiuto il bene, il Signore li accoglierà nella Sua misericordia. Questo è il successo evidente!

  • 45:31

    A coloro che invece non avranno creduto [sarà detto]: “Non vi sono stati recitati i Miei versetti? Ma eravate superbi ed eravate un popolo di malvagi”.

  • 45:32

    Quando si diceva: “In verità la promessa di Allah è veritiera e non c'è dubbio alcuno sull'Ora”, voi rispondevate: “Non sappiamo cos'è l'Ora, facciamo solo supposizioni, senza peraltro esserne convinti”.

  • 45:33

    Appariranno loro [le conseguenze] di quel che avranno fatto e ciò di cui si burlavano li avvolgerà.

  • 45:34

    E sarà detto loro: “Oggi Noi vi dimentichiamo, come voi dimenticavate l'incontro di questo vostro Giorno. Il vostro soggiorno sarà il Fuoco e non avrete chi vi soccorra.

  • 45:35

    Ciò perché schernivate i segni di Allah e vi seduceva la vita terrena”. In quel Giorno, non saranno fatti uscire e non saranno accettate le loro scuse.

  • 45:36

    La lode appartiene ad Allah, Signore dei cieli e della terra, Signore dei mondi.

  • 45:37

    [Appartiene] a Lui la magnificenza dei cieli e della terra. Egli è l'Eccelso, il Saggio.

Paylaş
Tweet'le