75 KIYAMET

  • 75:1

    Lo giuro per il Giorno della Resurrezione,

  • 75:2

    lo giuro per l'anima in preda al rimorso.

  • 75:3

    Crede forse l'uomo che mai riuniremo le sue ossa?

  • 75:4

    Invece sì, possiamo persino riordinare le sue falangi.

  • 75:5

    Ma l'uomo preferisce piuttosto il libertinaggio!

  • 75:6

    Chiede: “Quando verrà il Giorno della Resurrezione?”.

  • 75:7

    Quando sarà abbagliato lo sguardo,

  • 75:8

    ed eclissata la luna,

  • 75:9

    e riuniti il sole e la luna.

  • 75:10

    In quel Giorno l'uomo dirà: “Dove fuggire?”.

  • 75:11

    No, non avrà rifugio alcuno.

  • 75:12

    In quel Giorno il ritorno sarà presso il tuo Signore.

  • 75:13

    In quel Giorno l'uomo sarà edotto di quel che avrà commesso.

  • 75:14

    Sì, l'uomo testimonierà contro se stesso,

  • 75:15

    pur avanzando le sue scuse.

  • 75:16

    Non agitare la tua lingua con esso, per affrettarti:

  • 75:17

    invero spetta a Noi la sua riunione e la sua recitazione.

  • 75:18

    Quando lo recitiamo, ascolta [attento] la recitazione.

  • 75:19

    Poi spetterà a Noi la sua spiegazione.

  • 75:20

    No, voi amate l'effimero [della vita terrena],

  • 75:21

    e trascurate l'altra vita.

  • 75:22

    In quel Giorno ci saranno dei volti splendenti,

  • 75:23

    che guarderanno il loro Signore;

  • 75:24

    e in quel Giorno ci saranno volti rabbuiati,

  • 75:25

    al pensiero di subire un castigo terribile.

  • 75:26

    No, quando [l'anima] sarà giunta alle clavicole,

  • 75:27

    sarà gridato: “Chi è esorcista?”.

  • 75:28

    Ed egli concluderà che è prossima la dipartita,

  • 75:29

    e le gambe si irrigidiranno;

  • 75:30

    in quel Giorno il ritorno sarà verso il tuo Signore.

  • 75:31

    Ma egli non credette e non eseguì l'orazione,

  • 75:32

    tacciò invece di menzogna e voltò le spalle,

  • 75:33

    ritornando poi verso la sua gente, camminando con alterigia.

  • 75:34

    Guai a te, guai,

  • 75:35

    e ancora guai a te, guai!

  • 75:36

    Crede forse l'uomo che sarà lasciato libero?

  • 75:37

    Già non fu che una goccia di sperma eiaculata,

  • 75:38

    quindi un'aderenza, poi [Allah] lo creò e gli diede forma armoniosa;

  • 75:39

    poi ne trasse una coppia, il maschio e la femmina.

  • 75:40

    Colui [che ha fatto tutto questo] non sarebbe dunque capace di far risorgere i morti?

Paylaş
Tweet'le