83 MUTAFFİFİN

  • 83:1

    Guai ai frodatori,

  • 83:2

    che quando comprano esigono colma la misura,

  • 83:3

    ma quando sono loro a misurare o a pesare, truffano.

  • 83:4

    Non pensano che saranno resuscitati,

  • 83:5

    in un Giorno terribile,

  • 83:6

    il Giorno in cui le genti saranno ritte davanti al Signore dei mondi?

  • 83:7

    No, in verità, il registro dei peccatori è nella Segreta;

  • 83:8

    e chi mai ti farà comprendere cos'è la Segreta ?

  • 83:9

    È uno scritto vergato.

  • 83:10

    Guai, in quel Giorno, a coloro che tacciano di menzogna,

  • 83:11

    che tacciano di menzogna il Giorno del Giudizio.

  • 83:12

    Non lo taccia di menzogna altri che il peccatore inveterato,

  • 83:13

    che, quando gli sono recitati i Nostri versetti, dice: “Favole degli antichi!”.

  • 83:14

    Niente affatto: è piuttosto quello che fanno che copre i loro cuori.

  • 83:15

    Niente affatto: in verità in quel Giorno un velo li escluderà dal vedere il loro Signore,

  • 83:16

    e poi cadranno nella Fornace.

  • 83:17

    Sarà detto loro: “Ecco quello che tacciavate di menzogna!”.

  • 83:18

    Niente affatto: il registro dei caritatevoli sarà nelle Altezze.

  • 83:19

    E chi mai ti farà comprendere cosa sono le Altezze?

  • 83:20

    È uno scritto vergato.

  • 83:21

    I ravvicinati ne renderanno testimonianza.

  • 83:22

    I giusti saranno nella delizia,

  • 83:23

    [appoggiati] su alti divani guarderanno.

  • 83:24

    Sui loro volti vedrai il riflesso della Delizia.

  • 83:25

    Berranno un nettare puro, suggellato

  • 83:26

    con suggello di muschio - che vi aspirino coloro che ne sono degni -

  • 83:27

    [un nettare] mescolato con Tasnîm,

  • 83:28

    fonte di cui berranno i ravvicinati.

  • 83:29

    Invero i malvagi schernivano i credenti;

  • 83:30

    quando passavano nei loro pressi si davano occhiate,

  • 83:31

    ritornando dalla loro gente, si burlavano di loro;

  • 83:32

    e quando li vedevano, dicevano: “Davvero sono fuorviati!”.

  • 83:33

    Certo non hanno avuto l'incarico di vegliare su di loro.

  • 83:34

    Oggi invece sono i credenti a ridere dei miscredenti:

  • 83:35

    [appoggiati] su alti divani guarderanno.

  • 83:36

    I miscredenti non sono forse compensati per quello che hanno fatto?

Paylaş
Tweet'le